Giovedì, 13 Maggio 2021
Milano

Clienti del pub non rispettano le norme anti-Covid, i titolari: "Risposte ai limiti dell'assurdo"

"Non possiamo fare i poliziotti". I gestori del Pogue Mahone's di Milano hanno deciso di abbassare di nuovo la saracinesca (per un solo giorno) come segno di protesta verso gli avventori indisciplinati

Foto dalla pagina facebook del Pogue Mahone's

"Se rispetti il Pogue, rispetta le regole". I titolari del Pogue Mahone's pub di Milano hanno deciso di lasciare la serranda a mezza altezza per lanciare un messaggio forte e deciso ai clienti che non rispettano le normi anti-Covid. Il pub affacciato su corso Lod resterà chiuso per 24 ore, mentre - precisano i gestori del locale - "il ristorante ed il Pub di via Salmini resteranno aperti al pubblico" perché meno interessati dal problema. 

Il "Pogue" aveva riaperto lo scorso 18 maggio, ma ai titolari sono bastati appena quattro giorni per capire l'andazzo. "Alla felicità del primo giorno di riapertura - spiegano su facebook - hanno fatto seguito il fastidio di dover ripetere troppe volte a troppe persone di rispettare le regole, lo stupore per risposte al limite dell'assurdo (la mascherina non me la metto perché il covid non esiste, fammi vedere dove c'è scritto che devo mettermi la mascherina etc), il timore di multe o addirittura di chiudere ogni qualvolta si intravede la luce di una sirena in lontananza". 

"A noi ci piace di fare le birre. Così come scritto: grezzi e sgrammaticati, ma non scorretti - hanno detto con un pizzico di ironia dal locale -. Non siamo poliziotti; siamo baristi e amiamo fare il nostro lavoro, ma in questo momento per continuare a poterlo fare abbiamo bisogno del vostro aiuto e della vostra collaborazione. Tutti i ragazzi dello staff hanno fatto sacrifici in questi mesi, come molti di voi del resto, e li stanno facendo tuttora accettando di lavorare più ore, più giorni perché il Pogue ne ha semplicemente bisogno. Avete dimostrato di volerci bene tutte le notti trascorse ammassati dentro e fuori dai locali, ora - hanno concluso i titolari - fatelo stando solo un po' più distanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clienti del pub non rispettano le norme anti-Covid, i titolari: "Risposte ai limiti dell'assurdo"

Today è in caricamento