Martedì, 15 Giugno 2021
Calcio / Ragusa

Infarto stronca allenatore del Comiso: morto dopo la partita

Il dramma al termine della sfida contro il Marina di Ragusa, valido per il campionato di promozione. Nonstante il malore ha voluto guidare i suoi giocatori dalla panchina

RAGUSA - Un infarto ha stroncato Beppe Borgese, 59 anni, allenatore del Comiso calcio. Il mister è morto subito dopo la gara che la sua squadra ha giocato, e perso, ieri a Marina di Ragusa valida per il torneo di Promozione siciliana. 

IL MALORE - Mister Borgese, insegnante di educazione fisica delle scuole medie, aveva accusato dei malori prima della gara. Era rimasto negli spogliatoio ma, nel secondo tempo, è tornato in panchina per guidare i suoi calciatori.

LA MORTE - A fine gara le sue condizioni sono peggiorate e il ricovero in Ospedale a Ragusa forse è stato tardivo. Ex attaccante di Scicli e Comiso, aveva allenato Comiso, Vittoria e Modica. Lascia la moglie e due figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infarto stronca allenatore del Comiso: morto dopo la partita

Today è in caricamento