Domenica, 13 Giugno 2021
Città Arezzo

Il 14enne di Arezzo segnalato dall’Fbi per un commento su YouTube

L’adolescente aveva commentato una sparatoria avvenuta in una scuola negli Stati Uniti, lasciando pensare che potesse compierne una anche lui. Individuato in poche ore dalla polizia postale italiana

Foto di repertorio Ansa

Un 14enne di Arezzo ha lasciato un commento pesante su YouTube riguardo a una sparatoria commessa in una scuola negli Stati Uniti e l’Fbi lo ha segnalato alla polizia postale italiana. E in meno di due ore l’adolescente è stato rintracciato e segnalato alla Procura di Minori. 

Il ragazzino aveva commentato la sparatoria facendo pensare che volesse compierne una anche lui nella sua scuola. Frasi di estrema pericolosità secondo l’Fbi, che ha inviato subito una segnalazione urgente all’Italia, per scongiurare possibili conseguenze, non escludendo una potenziale replica di quella vicenda. 

Commenta un video su YouTube, 14enne di Arezzo segnalato dall’Fbi

La polizia postale si è messa quindi sulle tracce del ragazzino, riuscendo a risalire a lui. Una volta trovato l’indirizzo, è stata eseguita una perquisizione domiciliare per verificare se nell’abitazione vi fossero armi e per capire se fosse stato lui o il fratello maggiore (minorenne anche lui) a lasciare il commento su YouTube che aveva messo in allarme l’Fbi. 

Al termine della perquisizione è stata esclusa la presenza di armi ed è stato stabilito che l'autore del commento era il 14enne. La vicenda ha destato sconcerto tra i familiari. Da quanto emerge il ragazzino non si sarebbe reso conto della gravità del gesto e delle parole da lui scritte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 14enne di Arezzo segnalato dall’Fbi per un commento su YouTube

Today è in caricamento