Mercoledì, 21 Aprile 2021
Avellino

Coronavirus, nonna Giovanna compie 100 anni: festa per lei dai balconi con canzoni e dediche

Festeggiamenti per Giovannina, che prima di andare in pensione ha lavorato per anni all’ospedale Moscati di Avellino, da parte dei vicini: è intervenuto anche il sindaco

Festa sui balconi ad Avellino per la centenaria Giovanna Colantuono. A onorarla, anche loro sui balconi, tanti vicini in via Capozzi che hanno deciso di esserle vicino in questo momento particolare in un modo particolare. 

Una festa che nelle intenzioni, prima del coronavirus, sarebbe dovuta essere ben altro ma che si è svolta ugualmente rispettando le norme sul distanziamento sociale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(video gentilmente concesso da Igers Avellino)

Canzoni, dediche e applausi per Giovannina, che prima di andare in pensione ha lavorato per tanti anni all’ospedale Moscati di Avellino, come ha ricordato lo showman Nico Meoli, che ha omaggiato la centenaria con canzoni e dediche anche lui dal balcone di casa.

A festeggiare Giovannina è arrivato anche il sindaco Gianluca Festa insieme al comandante dei vigili urbani Michele Arvonio.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nonna Giovanna compie 100 anni: festa per lei dai balconi con canzoni e dediche

Today è in caricamento