Le faceva salire in auto, poi le botte e lo stupro: scattano le manette

Il caso nel Bresciano. Condannato un uomo di 34 anni

Foto di repertorio

Questa mattina sono scattate le manette per un 34enne di origine marocchina ma di casa a Cividate Camuno, piccolo comune in provincia di Brescia, accusato di aver violentato due donne. La Cassazione ha infatti respinto il ricorso avanzato dal legale dell'uomo, confermando la pena a 7 anni e 8 mesi di reclusione comminata in Appello.

Due gli episodi contestati, avvenuti nel novembre del 2014 e nel marzo del 2016. Vittime una 30enne marocchina e una 35enne di Cividate Camuno. Sempre lo stesso il modus operandi: l’uomo, dopo aver fatto salire le donne in auto, le portava in un posto isolato, poi cominciava l'incubo. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri di Breno, il 34enne avrebbe picchiato e minacciato le due vittime, obbligandole a consumare un rapporto non consenziente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A far scattare le indagini erano state proprio le denuncie delle vittime, che avevano trovato il coraggio di andare dai carabinieri per raccontare le violenze subite. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lele Mora senza filtri: "Alberto Matano e il suo amico speciale. Garko? Fui io a fargli vincere concorsi, poi lo portai da Tarallo"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Il Dpcm 25 ottobre chiude l'Italia alle 18 ma...

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di oggi sabato 24 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Chi è Roberto Zappulla, marito di Maria Teresa Ruta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento