Giovedì, 23 Settembre 2021
Città Verona

Coniugi trovati morti in casa: una lite finita in tragedia?

L'allarme dato dai vicini, che non avevano più avuto loro notizie da alcuni giorni

CASETTE DI LEGNAGO - Marito e moglie sono stati ritrovati morti in casa, nel veronese. A scoprire i corpi di Daniele Berardo, 60 anni, e Antonietta Cristofori, 56, pensionati senza figli, sono stati i vigili urbani, allertati da alcuni vicini che non avevano più avuto notizie della coppia.

I due sarebbero morti da almeno tre giorni. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri, all'origine della tragedia ci sarebbe stata una violenta lite. L'ennesima, secondo quanto venuto a conoscenza dei militari. Berardo e sua moglie litigavano spesso e i loro scontri erano noti a tutto il vicinato.

L'uomo è stato ritrovato sul pavimento della camera da letto, mentre la moglie era su un divano; nell'appartamento non sarebbero stati ritrovati segni di lotta e tutto appariva in ordine. I vicini avevano notato da qualche giorno le luci sempre accese e la macchina della coppia ferma in garage. (Veronasera)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coniugi trovati morti in casa: una lite finita in tragedia?

Today è in caricamento