Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sassari

Il consigliere comunale che gira in auto con un chilo di cocaina

Fermato dalla Polizia dopo un sorpasso azzardato, l'uomo è stato trovato in possesso della droga e di 45mila euro in contanti

Un controllo quasi casuale ha portato all'arresto di un consigliere comunale di Anela, in provincia di Sassari, fermato dalla Polizia con in auto un chilo di cocaina e oltre 45mila euro in contanti. L'arresto è avvenuto lungo la SS 387, nei pressi del bivio di Serdiana: l'esponente politico, 40enne, eletto nella lista civica "Unidos pro Anela", è stato bloccato dopo che con la sua autovettura aveva appena terminato un sorpasso azzardato di un trattore.

I poliziotti, notato l'eccessivo nervosismo dell'uomo, hanno deciso di perquisire la sua Alfa Romeo 159. Sotto il cruscotto, lato passeggero, sono stati trovati tre involucri, uno contenente un panetto di cocaina e negli altri due 45.480 euro in banconote di vario taglio. Il 40enne è stato accompagnato nel carcere di Uta (Cagliari).

Gli investigatori della squadra mobile, coordinati dal dirigente Fabrizio Mustaro, stanno adesso lavorando per capire dove il consigliere comunale, eletto nel 2017 nella lista Unidos pro Anela, abbia acquistato la droga che probabilmente era destinata al mercato del Sassarese. Le indagini, per ora, si stanno concentrando sulle piazze di spaccio di Cagliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere comunale che gira in auto con un chilo di cocaina

Today è in caricamento