Lunedì, 27 Settembre 2021
Città Oristano

Contromano in bici sulla corsia di sorpasso: solo la prontezza dei poliziotti evita la tragedia

Un uomo di 72 anni, in evidente stato confusionale, in sella alla sua vecchia bicicletta ha imboccato la statale a scorrimento veloce 131 contromano in corsia di sorpasso

Soltanto la competenza, la prontezza e l'intuito degli uomini della polizia stradale ha evitato una probabile tragedia. La statale 131 Carlo Felice (SS 131) è la principale arteria della Sardegna e collega Cagliari a Porto Torres, tagliando l'isola da nordovest verso sud. E' la strada più trafficata, anche nelle ore notturne: dal momento che è a scorrimento veloce è vietato il transito sia alle biciclette sia ai motorini di piccola cilindrata. Ma anche il buonsenso, come sa chiunque l'abbia mai percorsa, suggerisce massima prudenza.

In bici sulla corsia di sorpasso sulla statale 131 a Tramatza (Oristano)

Un uomo di 72 anni, in evidente stato confusionale, in sella alla sua vecchia bicicletta ha imboccato la 131 contromano, procedendo in corsia di sorpasso. Quasi "miracolosamente" non è stato travolto da vari automobilisti di passaggio. Proprio loro hanno immediatamente dato l'allarme. 

Una pattuglia della polizia stradale non ha perso tempo: nel giro di pochissimi minuti nei pressi dello svincolo di Tramatza, nell'Oristanese, ha raggiunto l'uomo, fermandolo e poi prendendosi cura di lui. Hanno chiamato un'ambulanza che lo ha accompagnato fino a casa, in un piccolo paese non lontano. I due agenti sono stati pubblicamente ringraziati per la prontezza nell’intervento dal dirigente della Polstrada e segnalati al questore del capoluogo di provincia. Piccoli grandi gesti quotidiani, per garantire la sicurezza sulle strade. 

Nonna di 84 anni contromano in tangenziale: carabinieri di traverso per fermarla 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contromano in bici sulla corsia di sorpasso: solo la prontezza dei poliziotti evita la tragedia

Today è in caricamento