rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Città Lecce

La coperta elettrica prende fuoco: sfiorata la tragedia

Un anziano è finito in ospedale per intossicazione, la sua camera da letto è stata distrutta dalle fiamme

Tragedia sfiorata a Galatina, nel Leccese, dove un appartamento è andato in fiamme a causa di un incendio che s’è sprigionato da una coperta elettrica.

Il rogo si è verificato intorno alle 7,30 di martedì in una strardina del centro, all’interno dell’abitazione di un anziano di 89 anni. L’uomo, che è vedovo e abita da solo, era in un’altra stanza dell’abitazione quando è scoppiato l'incendio che ha coinvolto il materasso, per poi diffondersi in tutta la camera da letto, attecchendo su materiali facilmente infiammabili. L'ipotesi è che la coperta sia rimasta inavvertitamente accesa causando un corto circuito.

Sono stati i vicini a chiamare subito i numeri d’emergenza e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco dal distaccamento di Maglie, i carabinieri della stazione di Galatina, gli operatori del 118 e la polizia locale.

L’anziano è stato soccorso e, a causa dell’inalazione del fumo, trasportato al "Vito Fazzi" di Lecce a sirene spiegate per essere tenuto sotto osservazione. I vigili del fuoco, nel frattempo, hanno spento il rogo che ha causato danni particolarmente seri nella camera da letto, interessando anche gli altri ambienti domestici, con pareti rimaste annerite. Al momento la piccola abitazione è inagibile. Dovranno poi essere svolti ulteriori sopralluogo da parte dell’ufficio tecnico comunale.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La coperta elettrica prende fuoco: sfiorata la tragedia

Today è in caricamento