rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca / Pisa

Coppia gay con figlio: "Non avete diritto allo sconto famiglia"

La denuncia di una coppia omosessuale americana che si è vista rifiutare l'acquisto di un "biglietto famiglia": "La donna alla biglietteria ci ha urlato che una famiglia è formata da un padre e una madre"

PISA - Una coppia gay ed un bambino non possono essere considerati una famiglia, quindi niente sconto per entrare al museo: a raccontare quella che sarebbe stata la loro disavventura a Tripadvisor sono due gay di Chicago, che non si firmano, dicendo di non essere preparati "ad un tale schiaffo in faccia". 

Teatro dell'episodio sarebbe il Museo Guarnacci di Volterra, dove una dipendente avrebbe rifiutato di vendere un "biglietto famiglia" ad una coppia omosessuale con un figlio. 

"Entrando nel museo - racconta la coppia gay su Tripadvisor - abbiamo letto i prezzi e gli sconti. Abituati all'idea di famiglia che vige a Chicago, essendo due adulti con un bambino, abbiamo chiesto un biglietto famiglia. Ma la donna che stava dietro al banco della biglietteria si è arrabbiata con noi e ci ha urlato in italiano che una famiglia è formata da un padre e una madre, non da due uomini. Dopo di che lei ha girato la testa e si è interrotta la comunicazione". 

L'episodio, grave, però, non trova riscontri negli uffici comunali che gestiscono il museo. "L'accoglienza e l'ospitalità - ha affermato il sindaco Marco Buselli - sono da secoli tratti distintivi della nostra comunità. Il nostro regolamento non entra nel merito di questioni di genere - ha spiegato il primo cittadino - ma parla genericamente di bambini accompagnati da adulti, per cui non esiste la possibilità che qualcuno possa essere discriminato. Pertanto - ha concluso - l'episodio, di cui peraltro non ci è pervenuta segnalazione ufficiale, qualora si sia verificato è esclusivamente da ricondurre ad un'interpretazione non richiesta da parte di un operatore". (da PisaToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia gay con figlio: "Non avete diritto allo sconto famiglia"

Today è in caricamento