Martedì, 2 Marzo 2021
Omicidi / Firenze

Coppia uccisa in casa: il figlio trovato dopo ore di ricerche

Tragedia a Impruneta (Firenze), i due coniugi sarebbero stati uccisi nella notte: indagini in corso

Il luogo dell'accaduto. Foto Alessandro Busi

Presunto duplice omicidio all'interno di un'abitazione privata di Impruneta, alle porte di Firenze. La tragedia in via Luigi Longo dove sono stati ritrovati i corpi di un uomo e una donna: Capecchi Osvaldo e la compagna Patrizia Manetti. I coniugi, entrambi di 69 anni, sarebbero morti nella notte.

I corpi - riferisce FirenzeToday - presentano entrambi ferite da arma da taglio e punta, probabilmente provocate da un coltello.

Si pensa a un delitto maturato in ambito familiare. Per alcune ore i carabinieri hanno cercato uno dei figli della coppia, con problemi psichiatrici, che si era reso irreperibile. L'allarme è stato dato poco prima di mezzogiorno da un altro figlio che non viveva con le vittime. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che indagano per fare luce sull'accaduto. 

Delitto a Firenze, trovato il figlio della coppia

Nel primo pomeriggio i militari hanno trovato il figlio della coppia, il 43enne Dario Capecchi, all'uscita del casello autostradale di Calenzano. La sua utilitaria, una Fiat Panda vecchio modello, era stata ritrovata in A1 poco prima in località "La Chiusa di Calenzano". Il 43enne sarebbe affetto da problemi psichiatrici. I militari dell'Arma stanno accertando se effettivamente abbia avuto  responsabilità nel duplice omicidio.

  Duplice omicidio all'Impruneta (3)-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia uccisa in casa: il figlio trovato dopo ore di ricerche

Today è in caricamento