Venerdì, 7 Maggio 2021
Milano

Trovato morto incastrato a testa in giù in un tombino

Il dramma a Cormano, in provincia di Milano, in via Manzoni: l'allarme alle 6

Un uomo è morto, la scorsa notte, a Cormano (Milano), dopo essere caduto o essere rimasto incastrato all'interno di un piccolo tombino, per strada a Cormano. L'uomo è stato trovato da un passante e il 118 ha potuto solo constatarne il decesso per affogamento, dato che la testa della vittima era sommersa dall'acqua.

Il dramma in via Manzoni, e l'allarme è stato dato intorno alle 6. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco di Milano che hanno provveduto a disincastrare il corpo, a testa in giù, e con le gambe fuori dal pertugio, di circa 50 per 50 centimetri.

Non sono note le generalità del deceduto e la dinamica dell'accaduto, sulla quale stanno indagando i carabinieri. Secondo i militari l'uomo, che non aveva documenti, era stato visto già ieri in tarda serata bere una lattina vicino al tombino aperto. Verosimilmente, dopo aver bevuto, è caduto dentro il tombino.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto incastrato a testa in giù in un tombino

Today è in caricamento