Domenica, 17 Ottobre 2021
Città Modena

Coronavirus, lavorava nella residenza per anziani: Anna muore a 36 anni

La FP Cgil di Modena esprime grande dolore per il decesso della rappresentante sindacale aziendale di Villa Margherita Anna Caracciolo. Ha lottato a lungo, ma si è dovuta arrendere al coronavirus

Ha lottato a lungo, ma si è dovuta arrendere al coronavirus. E' morta a soli 36 anni la delegata sindacale di Villa Margherita (Modena). Anna Caracciolo era ricoverata da settimane. La FP Cgil di Modena esprime grande dolore per il decesso della rappresentante sindacale aziendale: la donna era in ospedale dallo scorso 6 marzo dopo essere risultata positiva la tampone per il Covid-19. Era una dei 10 operatori contagiati della residenza per anziani modenese.

"Anna è stata una delle principali protagoniste della vertenza sindacale per l’applicazione di un CCNL che garantisse i diritti per i lavoratori - ricorda la sigla sindacale - e, principalmente, il trattamento pieno per la malattia. Vertenza che abbiamo sviluppato tra dicembre 2019 e febbraio 2020. Un periodo che oggi ci sembra lontanissimo. Ma una circostanza in cui abbiamo imparato a conoscere meglio una giovane donna piena di passione e abnegazione per il proprio lavoro. Grazie Anna per tutto quello che hai fatto per la nostra Categoria. Ti salutiamo e ti abbracciamo. La Fp Cgil esprime ai familiari le più sentite condoglianze".

L'elenco delle Rsa diventate focolai del contagio continua quotidianamente ad allungarsi: l'eta media degli ospiti è 85 anni, ma a rischio sono pure gli operatori. Le residenze per anziani ospitano 300mila persone in tutta Italia. Decine di migliaia gli operatori  sanitari, gli addetti incaricati delle pulizie, della gestione della biancheria, dei pasti e l’ausiliariato in genere che ci lavorano all’interno. "Oggi le Rsa sono una zona molto grigia dove l’intervento è molto complicato, ci sono disparità da zona a zona di ogni tipo", ha detto qualche giorno fa Roberto Bernabei, geriatra del Comitato tecnico scientifico. 

Spende i soldi della pensione per fare la spesa alle famiglie in difficoltà: la storia di Biagino

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, lavorava nella residenza per anziani: Anna muore a 36 anni

Today è in caricamento