Sabato, 8 Maggio 2021
Mantova

Animatore di un centro estivo positivo asintomatico al coronavirus: bambini e ragazzi in isolamento

La scoperta per caso dopo essere stato sottoposto al tampone in ospedale in vista di un intervento chirurgico. In isolamento chi ha avuto contatti con lui, mentre le attività del centro, un oratorio estivo, proseguono

Foto di repertorio Ansa

Un animatore di un centro estivo è risultato positivo al coronavirus e tutti i bambini e ragazzi che sono entrati con lui sono stati messi in isolamento in via precauzionale in attesa del tampone. Il caso a Castel Goffredo, comune del mantovano al confine con la provincia di Brescia.

L'animatore, in forza al GrEst (oratorio estivo) di Castel Goffredo, risulta asintomatico. La scoperta è stata casuale: la sua positività è stata intercettata in ospedale perché, dovendo affrontare un intervento chirurgico, era stato sottoposto al tampone.

Il "protocollo anti-covid" è scattato immediatamente e sono stati messi in isolamento tutti i suoi contatti recenti. Le attività del GrEst invece proseguirono. Bambini e ragazzi erano già stati divisi in tanti piccoli gruppi, così da isolarli rapidamente qualora si fossero verificate eventuali emergenze sanitarie.

Coronavirus, i casi in Lombardia provincia per provincia

Secondo l'ultimo bollettino, Mantova e Cremona sono le provincie lombarde con il maggior numero di nuovi casi: rispettivamente 22 e 23. Dieci invece a Brescia, 12 a Milano, 17 a Bergamo.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animatore di un centro estivo positivo asintomatico al coronavirus: bambini e ragazzi in isolamento

Today è in caricamento