rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Città

Torna da Malta e va in discoteca: ragazza positiva al coronavirus, tampone per 200 giovani

La giovane aveva trascorso la serata del 14 agosto in una discoteca del Piacentino: il caso

Va in discoteca, ma poco dopo scopre di essere positiva al Covid. C’è apprensione nelle province di Parma e Piacenza dopo il caso di posivitità al tampone di una ragazza di Fidenza rientrata dalle vacanze trascorse a Malta. La giovane, che ha scoperto di essere positiva al coronavirus domenica 16 agosto, aveva trascorso la serata del 14 nella discoteca “Colle San Giuseppe” di Alseno, nel Piacentino.

"La ragazza è stata contagiata a Malta (dove era stata in vacanza, ndr) e non dopo aver trascorso la serata da noi nel nostro locale" hanno precisato i gestori della discoteca IlPiacenza e ParmaToday.

Nel pomeriggio di ieri alla redazione de "IlPiacenza" è arrivata la segnalazione della mamma di una ragazza, che anche lei ha trascorso la vigilia di Ferragosto nella discoteca piacentina. "Appena ne sono venuta a conoscenza – scrive la donna  – ho avvertito telefonicamente la struttura che ha confermato l’accaduto. Mi ha informata di esserne venuta a conoscenza solo in mattinata e che stavano cercando di contattare più ospiti possibili".

Come ha saputo del possibile contagio? Sua figlia è stata contattata dai gestori del locale? "Assolutamente nessun contatto dalla struttura. Io l’ho saputo dalle collaboratrici di una squadra di pattinaggio di cui fa parte la ragazza risultata positiva. In caso di contagio provvederò ad agire contro chiunque sia responsabile dei fatti".

Come sottoporsi a tampone, l’appello delle autorità sanitarie

Nelle scorse ore l'Ausl di Parma ha invitato i frequentatori della discoteca a sottoporsi al tampone.

"Si tratta in tutto di circa 200 persone, alcune residenti nella nostra provincia, altre nel piacentino – spiega Silvia Paglioli, direttore Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Ausl di Parma - Grazie alla collaborazione del gestore del locale che ha diligentemente tracciato tutti i titolari dei biglietti di ingresso, abbiamo la lista di chi era in discoteca tra il 14 e il 15 agosto. Stiamo contattando i residenti a Parma e provincia tramite e-mail e al telefono. L’invito a sottoporsi a tampone è una scelta presa in via precauzionale, considerato anche che numerose persone ci hanno contattato preoccupate".

Per i residenti a Parma e provincia, i tamponi vengono eseguiti a partire da domani (19 agosto) dalle ore 8  in un ambulatorio dell’ospedale di Vaio in via Don Tincati 5 a Fidenza, con modalità drive through (non si scende dalla propria automobile).

Chi non è stato contatto dal servizio dell’Ausl può chiamare il numero 0521.396436, dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18, per fissare l’appuntamento.

Per i residenti a Piacenza e provincia è stato attivato un ambulatorio dedicato, aperto in Piazzale Milano 2 a Piacenza nella giornata di mercoledì 19 agosto dalle ore 14 alle ore 18. Per chi risiede nel piacentino è necessario prenotarsi telefonando al numero verde del cuptel 800.651.941.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna da Malta e va in discoteca: ragazza positiva al coronavirus, tampone per 200 giovani

Today è in caricamento