Venerdì, 26 Febbraio 2021
Reggio Emilia

Mamma lascia il figlio di un anno in auto a dormire e va rubare

Alcuni residenti avevano segnalato l'auto con le targhe occultate ai carabinieri di Correggio: nel frattempo è arrivata anche la donna che indossava ancora una maschera di Anonymous, guanti di colore arancione, uno zaino a tracolla e in spalla una scala

Ha lasciato il figlio di un anno in auto a dormire per recarsi a rubare, con il volto coperto da una maschera, scala e attrezzi da scasso. Una 34enne carpigiana, residente nella Bassa Reggiana, è stata denunciata con l'accusa di tentato furto aggravato, possesso di strumenti atti allo scasso e abbandono di minori.

La mamma è stata scoperta dai carabinieri di Correggio, nella tarda serata di ieri, allertati da alcuni residenti per un'auto con le targhe coperte da cui era scesa una persona mascherata. Intervenuti sul posto, i militari hanno prima notato il bimbo addormentato nell'auto chiusa a chiave e poi la madre di ritorno con ancora indosso una maschera di Anonymous, guanti, uno zaino e una scala.

Correggio: tenta di rubare il motore di un climatizzatore

Scorrendo le immagini della video-sorveglianza comunale i militari hanno accertato il tentativo della donna di rubare l'unità esterna di un climatizzatore.

Svaligiano la casa dei genitori di Salvini: presa la banda

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma lascia il figlio di un anno in auto a dormire e va rubare

Today è in caricamento