rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Città Lecce

Cospargono di benzina la camera della parente che li ospita: arrestati

L'episodio è avvenuto in provina di Lecce: padre e figlio sono finiti in manette

Avrebbero cosparso di benzina la camera da letto in cui dormiva una loro parente nella stessa casa in cui li ospitava fino a quando, a causa dei continui litigi, li aveva mandati via. Per questo, con le accuse di violenza privata, maltrattamenti in famiglia e atti persecutori, padre e figlio di 64 e 37 anni, entrambi albanesi, sono stati arrestati ieri a Casarano, in provincia di Lecce.

L'intento dei due, secondo le ricostruzioni degli inquirenti, era molto probabilmente di uccidere la donna con questa modalità. La parente però si è accorta in tempo del piano riuscendo a scappare e a chiedere aiuto. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno proceduto all'arresto in flagranza.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cospargono di benzina la camera della parente che li ospita: arrestati

Today è in caricamento