Venerdì, 25 Giugno 2021
Città Treviso

Il dramma di Cristian Tonellato, il runner morto all’improvviso mentre si allenava

Tragedia nel Trevigiano: l'uomo è stato stroncato da un malore. Il ricordo su facebook: "Farò tesoro del tuo sorriso"

Foto di repertorio

Tragedia nel Trevigiano dove un runner di 43 anni, Cristian Tonellato, è morto dopo aver accusato un malore mentre si allenava in solitaria. 

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Cristian è crollato a terra di colpo verso le 19 di ieri, nelle vicinanze del supermercato Conad di Via Santandrà a Camalò di Povegliano. Un'infermiera, al supermercato per fare la spesa, ha assistito alla scena ed è subito corsa a prestare soccorso al 43enne. Nonostante l'intervento immediato e il massaggio cardiaco eseguito sul posto, Cristian non ce l'ha fatta. I dipendenti del supermercato hanno chiamato sul posto un'ambulanza ma il personale del Suem 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso del runner.

Treviso: morto Cristian Tonellato, rider di 43 anni

L'identificazione del cadavere non è stata immediata dal momento che Cristian era uscito di casa senza documenti. Alla fine i carabinieri di Povegliano, intervenuti insieme ai soccorsi, sono riusciti a risalire all'identità del runner e ad avvisare i familiari. Titolare di un'azienda nella zona di Paderno (a Treviso) era membro del Montello Runners Club e aveva partecipato a decine di gare in tutta la provincia Trevigiana. Su Facebook il ricordo commosso dei familiari: "Ciao Cristian, farò tesoro dei nostri ricordi, del tuo sorriso, delle nostre domeniche allegre, gioiose passate in famiglia, dei tuoi consigli, della tua pazienza e degli altri mille pregi che avevi". 

cristian-tonellato-2-2Cristian Tonellato alla presentazione de La Mezza di Treviso (Foto di Roberta Tonellato via Facebook)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Cristian Tonellato, il runner morto all’improvviso mentre si allenava

Today è in caricamento