rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Città Trieste

Croazia, drammatico incidente in campeggio: muore turista italiano

L'uomo ha subito una ferita letale uscendo dalla doccia: un grosso pezzo di vetro che si è infranto gli si è conficcato nel collo. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte degli operatori sanitari. Indagini della polizia croata in corso

CROAZIA - Un momento che doveva essere di relax si è trasformato in un'immane tragedia per una famiglia triestina in ferie al campeggio Mon Perin a Bala: Alex Unussich, 44 anni, era nel locale delle docce quando, aperta una porta a vetri, questa è andata in frantumi: uno dei pezzi si è conficcato nel collo del triestino.

LA CRONACA DI TRIESTE PRIMA - Il personale medico ha cercato invano di rianimare l'uomo, troppo grave la ferita riportata: l'uomo è morto poco dopo l'intervento dei sanitari. Il corpo è stato trasportato al Dipartimento di Patologia di Pula General Hospital, per eseguire l'autopsia. Gli agenti di polizia croata stanno conducendo un'indagine in collaborazione con l'ufficio del procuratore competente volta a stabilire tutte le circostanze del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croazia, drammatico incidente in campeggio: muore turista italiano

Today è in caricamento