Martedì, 26 Gennaio 2021
Palermo

Crolla il controsoffitto in una scuola media, alunni costretti all'evacuazione

"I ragazzi sono stati bravissimi a uscire seguendo i percorsi prestabiliti senza assembrarsi" spiega il preside della Garibaldi di Palermo

Tragedia sfiorata in scuola media di Palermo dove è crollato il controsoffitto dell'aula professori. I vigili del fuoco sono intervenuti per verificare la stabilità dell'edificio costruito nell'Ottocento e l'istituto è stato evacuato a scopo precauzionale.

"Per ora le classi si alternano e dunque la scuola non è mai del tutto piena - spiega a PalermoToday il preside Vito Pecoraro, che dirige la scuola da 10 giorni - ma i ragazzi sono stati bravissimi a uscire seguendo i percorsi prestabiliti senza assembrarsi".

Come ricostruisce Palermotoday il controsoffitto dell'aula professori, che si trova al primo piano, ha iniziato a scricchiolare. In pochi secondi si è creata una voragine e la stanza è stata invasa da polvere e calcinacci che sono finiti su stampanti, tavoli e librerie. Non appena i docenti hanno realizzato l'entità del pericolo, hanno scortato gli studenti nel piazzale esterno di Villa Gallidoro. Poi l'intervento delle squadre del 115, che hanno eseguito un sopralluogo accurato per chiarire l'entità del danno, e degli operai dell'edilizia scolastica inviati dal Comune. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il controsoffitto in una scuola media, alunni costretti all'evacuazione

Today è in caricamento