Lunedì, 25 Ottobre 2021
Città Piacenza

Auto fuori strada, tragica carambola nel campo: Daniele Lombardelli muore a 32 anni

L'imprenditore edile di Lugagnano è la vittima del tragico incidente stradale di lunedì sera a  Sant’Antonio di Castellarquato: "Un grande lavoratore e un ragazzo di compagnia"

Non ha avuto scampo Daniele Lombardelli, noto imprenditore edile 32enne di Lugagnano: è lui la vittima del tragico incidente stradale di lunedì sera a  Sant’Antonio di Castellarquato (Piacenza). Con la sua auto, una Mitsubishi “Lancer” aveva incrociato dieci minuti prima due amici che ironicamente gli avevano fatto cenno di andare piano, scrive IlPiacenza.

I medesimi amici poco dopo si trovavano in una pizzeria poco distante: hanno sentito le sirene dei mezzi di soccorso e hanno scoperto che Daniele era morto tra le lamiere della sua auto che è finita fuori strada e ha iniziato a carambolare più volte in un campo arato per circa duecento metri.

L'incidente stradale a Sant’Antonio di Castellarquato

Il 32enne stava percorrendo la Provinciale 6 da Castellarquato in direzione Carpaneto. Aveva appena superato il centro abitato del capoluogo e si trovava in prossimità dell'incrocio per i Doppi su un tratto di semicurve, quando ha sbandato schiantandosi dapprima contro il guardrail alla sua destra per poi “rimbalzare” nella corsia di marcia opposta finendo in un campo arato.

Morto Daniele Lombardelli, l'imprenditore aveva 32 anni

Quando i soccorritori sono giunti sul posto, la scena era drammatica: un groviglio di lamiere e un uomo rimasto incastrato all’interno. I vigili del fuoco di Fiorenzuola hanno operato a lungo sul posto. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. I carabinieri di Morfasso, Castellarquato e quelli del Radiomobile sono rimasti impegnati fino a tarda notte per ricostruire l’esatta dinamica dell'incidente. La salma dell’uomo si trova a disposizione dell’Autorità giudiziaria così come l’auto che è stata posta sotto sequestro.

"Lomba" era molto conosciuto in paese

Tutti in paese conoscevano Daniele Lombardelli, "Lomba" per gli amici. Della frazione di Vicanino è originaria la famiglia. Lascia i genitori e il fratello più grande, Luca, con il quale portava avanti l’impresa edile di papà Albino. "Senza dubbio era un grande lavoratore, aveva acquistato parte del capannone comunale e aveva messo in atto importanti investimenti. Era un ragazzo di compagnia – dice a Leonardo Trespidi chi lo conosceva – con la passione per le auto, quella Mitsubishi color blu elettrico che teneva con molta cura; la pesca e i cani: diceva che il suo cucciolo era “tutto” per lui". L'intera comunità oggi è in lutto.

Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni ©Trespidi_ilPiacenza (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto fuori strada, tragica carambola nel campo: Daniele Lombardelli muore a 32 anni

Today è in caricamento