Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Città Padova

Body builder di 23 anni trovato morto dalla fidanzata in una camera d'hotel

Daniele Pozzi, culturista originario di Varese, è stato trovato morto in un hotel di Padova. Domenica aveva partecipato ad un'esibizione alla Fiera vincendo quattro medaglie. Disposta l'autopsia

Ieri ha partecipato ad un'esibizione di culturismo in Fiera a Padova, stamattina è stato trovato morto in una stanza di un hotel della città veneta, dove stava dormendo. La vittima è Daniele Pozzi, 23 anni, originario di Varese. A rinvenire il cadavere è stata la fidanzata, una donna di quarant'anni.

Morto Daniele Pozzi di Varese: culturista trovato morto in un hotel di Padova

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno eseguito i primi accertamenti. Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza e nella stanza non erano presenti sostanze di alcun tipo. Daniele Pozzi era un culturista e domenica aveva partecipato ad una gara dimostrativa di body building in Fiera a Padova. La salma del giovane è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria: con tutta probabilità verrà eseguita l'autopsia per chiarire le cause della morte.

Come detto, questo fine settimana il ragazzo aveva partecipato ad un'esibizione organizzata da una lega di culturisti, con ottimi risultati, conquistando quattro medaglie. Nell'ambiente dei body builder era una persona molto conosciuta, un agonista che si allenava da tanti anni. Nel tempo ha frequentato varie palestre di Varese, dove era impegnato anche come allenatore e personal trainer.

Sul suo profilo Facebook molti i messaggi di cordoglio e le parole di affetto.

Mina Samir, il poliziotto bodybuilder che difende le donne dalle molestie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Body builder di 23 anni trovato morto dalla fidanzata in una camera d'hotel

Today è in caricamento