Domenica, 25 Luglio 2021
Morti / Lecce

Cade dalla scala mentre cambia la lampadina nella veranda: muore a 46 anni

Tragedia a Galatina, in Salento. La vittima è Davide Sarcinella, il suo cuore ha smesso di battere nella notte

Immagine d'archivio

COLLEMETO (Galatina) - Una ordinaria sostituzione di una lampadina, nella casa di campagna utilizzata per la villeggiatura, e il pomeriggio si è trasformato in tragedia. Davide Sarcinella, un uomo di 46 anni di Collemeto, è scivolato dalla scala, un volo di cinque metri che non gli ha lasciato scampo.

Si trovava inerpicato fino al soffitto di una veranda quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso l’equilibrio ed è scivolato. Nella caduta sul pavimento, ha battuto violentemente la testa. Soccorso immediatamente dagli operatori del 118, il ferito è stato accompagnato d’urgenza presso il vicino ospedale di Galatina. La situazione, come accertato dal personale medico, era piuttosto preoccupante. Al termine delle visite, il 46enne è stato ricoverato in prognosi riservata, in gravi condizioni.

Ma il quadro clinico, nel corso della notte, è improvvisamente peggiorato. Il suo cuore ha infatti cessato di battere e lui è spirato, senza che i medici abbiano potuto fare nulla per tenerlo in vita. La sua salma, in mattinata, è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, su disposizione dell’autorità giudiziaria. Il medico legale incaricato dalla Procura di Lecce, Ermenegildo Colosimo,  ha eseguito l’ispezione esterna sul corpo del 46enne, per chiarire la causa del decesso. Non è infatti escluso che la caduta sia stata preceduta da un malore.  

La notizia su LeccePrima

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dalla scala mentre cambia la lampadina nella veranda: muore a 46 anni

Today è in caricamento