rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Città Napoli

"Avete fatto scappare il cane", e butta fuori di casa la figlia di 8 anni e due amichette: denunciato

Il cane, un meticcio, in realtà non era mai uscito di casa: si era semplicemente nascosto sotto a un letto. Denunciato un 49enne incensurato per abbandono di minori

I carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio (Napoli) hanno denunciato un 49enne incensurato per abbandono di minori. Secondo quanto ricostruito dai militari, una bambina di 8 anni aveva ospitato in casa, a Massa di Somma, due amichette della stessa età. Mentre giocavano in cameretta, il padre avrebbe scoperto che il loro cane "era fuggito" e avrebbe attribuito la colpa alle bambine, abbandonandole in strada sul marciapiede e richiudendo la porta. 

Le bambine, in lacrime, si sono rifugiate in un negozio di detersivi, fortunatamente ancora aperto, e hanno chiesto aiuto. Il negoziante, incredulo, ha subito chiamato il 112, con i carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio che si sono precipitati sul posto. Le piccole sono state affidate alla moglie del denunciato, in quel momento altrove per alcune commissioni.  Il cane, un meticcio, in realtà non era mai uscito di casa: si era semplicemente nascosto sotto a un letto.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Avete fatto scappare il cane", e butta fuori di casa la figlia di 8 anni e due amichette: denunciato

Today è in caricamento