Venerdì, 18 Giugno 2021
Città Lucca

Viareggio, shock al porto: disabile si suicida gettandosi in mare con la sedia a rotelle

Alcuni testimoni hanno riferito di aver visto l'uomo, un pensionato da tempo costretto in carrozzina, fumare diverse sigarette sul pontile prima di gettarsi in acqua. Il cadavere è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco

immagine di repertorio

VIAREGGIO (LUCCA) - Un uomo di 50 anni, da tempo costretto su una sedia a rotelle, si è suicidato gettandosi nelle acque del porto di Viareggio.

L'uomo, dopo essersi legato alla carrozzella, si è lasciato scivolato in mare da un pontile dell'approdo della Madonnina. La tragedia è avvenuta poco dopo le 23 di domenica, davanti alla capitaneria di porto della città della Versilia.

Il cadavere del pensionato è stato recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco. Secondo alcuni testimoni, il pensionato era stato visto a lungo fermo sul pontile, fumando diverse sigarette, e poi si è gettato.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viareggio, shock al porto: disabile si suicida gettandosi in mare con la sedia a rotelle

Today è in caricamento