rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Città Lucca

Buttafuori usano spray urticante: 10 giovani in ospedale

E' accaduto la notte scorsa a Lido di Camaiore (Lucca)

LUCCA - La discussione è degenerata e i buttafuori della discoteca hanno usato lo spray urticante. E così una decina di giovani versiliesi, fra i 18 e i 22 anni, è ricorsa alle cure ospedaliere dopo una notte "movimentata" in un locale di Lido di Camaiore, in provincia di Lucca.

Alcuni dei giovani sono stati portati dalle ambulanze al pronto soccorso, altri si sono recati da soli in ospedale, tutti per aver accusato problemi respiratori. Nessuno comunque, dopo i controlli, è stato ricoverato.

La vicenda è seguita dai carabinieri, intervenuti presso il locale, sul lungomare di Lido di Camaiore. Secondo quanto emerso, la discussione sarebbe nata dopo che i buttafuori, di nazionalità romena, avrebbero contestato al gruppo di giovani di essere entrati nella discoteca, dove era in corso una festa di Carnevale, senza pagare il biglietto, riuscendo a entrare dal retro del locale, passando dalla spiaggia.

Tutto è poi degenerato: stando al racconto fornito dai ragazzi ai carabinieri, uno degli incaricati della sicurezza avrebbe preso a calci e pugni un giovane al quale poi e' stato spruzzato in faccia lo spray urticante. Gli altri ragazzi hanno preso le difese dell'amico e hanno respirato anche loro la sostanza fuoriuscita dallo spray, accusando problemi respiratori.

Sul posto sono quindi intervenute tre ambulanze, oltre ai carabinieri. I militari hanno identificato ragazzi e buttafuori. Per quanto riguarda l'aggressione si procederà per querele di parte, che potrebbero essere fatte stamani dai ragazzi. Altri accertamenti dovrebbero scattare per il locale: i militari avrebbero ribadito il divieto di utilizzo dello spray urticante specialmente all'interno di una discoteca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buttafuori usano spray urticante: 10 giovani in ospedale

Today è in caricamento