rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Città Padova

Operaio licenziato si reinventa gigolò, "ma solo per donne giovani"

Il caso di un disoccupato padovano che, complice la crisi economica, si è reinventato come "accompagnatore per donne"

PADOVA - Come tanti giovani della sua età, ha perso il lavoro a causa della crisi economica. Ma lui non si è perso d'animo e, con una bella dose di fantasia, si è trasformato in un gigolò, o "accompagnatore per donne" che dir si voglia. 

GLI ANNUNCI - Lui è Andrea, 28enne di Anguillara Veneta, in provincia di Padova. E per offrire la sua "compagnia a pagamento" ha tappezzato di annunci la cittadina di Montegrotto Terme. "Sono Andrea, ragazzo italiano di 28 anni - si legge in uno dei biglietti - mi propongo a donne per serate, cene e dopo cene. Se volete uscire dalla solita routine, avete bisogno di amicizia e compagnia... Chiamate in molte, non esitate...".

"Sono una vittima di questo brutto momento che sta vivendo l'Italia", ha detto il ragazzo al Gazzettino. "L'ho fatto anche per un senso di trasgressione, sebbene non abbia mai avuto un'esperienza di sesso a pagamento. Ma ancora, a parte le chiamate dai giornali, non sono stato contattato da nessuno".

Probabilmente, però, le prime clienti del novello gigolò non tarderanno a chiamare, perché tutti i biglietti con il suo numero di telefono sono stati strappati. Anche se Andrea non ha ancora le idee chiare sulle prestazioni che dovrebbe fornire. "Sarei disposto a fare sesso con una donna non troppo anziana, diciamo dai 40 ai 50 anni. Oltre assolutamente no, sono ancora troppo giovane. Al massimo sarei disposto a offrire compagnia e ascolto", racconta. Buona fortuna, Andrea. (da PadovaOggi)

(nella foto, Richard Gere nel film "American gigolò")

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio licenziato si reinventa gigolò, "ma solo per donne giovani"

Today è in caricamento