Mercoledì, 3 Marzo 2021
CRONACA

Trova un dito nella vaschetta di gelato: scatta la chiusura del bar

Il provvedimento è stato notificato ieri al titolare su proposta dei carabinieri del Nas

Foto d'archivio

Dopo il dito trovato nel gelato scatta la chiusura per il bar Gilda di Passo di Rigano (Palermo). Lo ha deciso il Dipartimento prevenzione dell'Asp che, su proposta dei carabinieri del Nas e sotto il coordinamento dell'autorità giudiziaria, ha sospeso l'attività (alla quale erano state sequestrate le attrezzature) fino a quando non verranno eliminate le carenze igienico-sanitarie riscontrate.

Secondo PalermoToday, il  provvedimento è stato notificato ieri al titolare della caffetteria dove un cliente, nei giorni scorsi, aveva acquistato il prodotto contenente una "sorpresa": una falange di uno dei lavoratori.

La vaschetta di gelato "incriminata" era stata acquistata da un cliente che aveva poi portato il gelato a casa per farlo assaggiare ai familiari. Ad oggi il bar risulta aperto, ma da domani i clienti dovrebbero trovare le saracinesche abbassate.

Come ha fatto un pezzo di dito a finire in una vaschetta di gelato?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova un dito nella vaschetta di gelato: scatta la chiusura del bar

Today è in caricamento