Venerdì, 30 Luglio 2021
Città Padova

Sì del Tribunale al "divorzio alla marocchina": immediato e con dono di consolazione

Per la prima volta un giudice ha "saltato" la parte della separazione e ha applicato la legge del Marocco, Paese di origine di moglie e marito, facendo sì che i due coniugi ponessero fine immediata al loro rapporto

PADOVA - Protagonista della vicenza una coppia poco più che ventenne, lui arrivato in Italia da bambino e lei nata nel Belpaese da genitori marocchini. I due si sono sposati nel 2014 ma il loro matrimonio è naufragato in breve tempo.

Come riporta Padova Oggi la coppia si è rivolta al tribunale per mettere la parola fine alla loro unione applicando però l’ordinamento del Marocco che prevede l'interruzione immediata, a differenza dell'Italia dove seppur con la forumula breve il divorzio avviene tra i sei e dodici mesi. Il tribunale padovano ha quindi accolto la loro richiesta con il pagamento del sadaq (dono di matrimonio) e di quello "di consolazione".

Il divorzio diventa breve: la rivoluzione in cinque punti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sì del Tribunale al "divorzio alla marocchina": immediato e con dono di consolazione

Today è in caricamento