Domenica, 25 Luglio 2021
Tragedie

Si accascia in campo durante una partita di calcetto: padre di tre figli muore a 39 anni

Inutili i soccorsi: è morto sul posto, senza la possibilità che il 118 potesse trasportarlo in ospedale

La vittima

Si è accasciato al suolo mentre giocava a calcetto con gli amici Domenico Di Domenico, 39enne di Sant'Antimo. I soccorsi sono stati inutili: è morto sul posto, senza la possibilità che il 118 potesse trasportarlo in ospedale.

La tragedia è avvenuta nella serata di ieri intorno alle 23, nei campetti di via Nobel ad Aversa (Napoli).

A causare la morte dell'uomo probabilmente un arresto cardiocircolatorio. Sul posto, dopo il personale del Moscati, sono arrivati anche i carabinieri di Aversa per effettuare i rilievi del caso. Constatate le cause naturali del decesso la salma è stata restituita alla famiglia per i funerali.

Domenico Di Domenico, conosciuto da tutti come Mimmo, era descritto dagli amici come un "bravissimo ragazzo, giovane marito e padre". Aveva tre figli.

La notizia su NapoliToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia in campo durante una partita di calcetto: padre di tre figli muore a 39 anni

Today è in caricamento