Lunedì, 26 Luglio 2021
Città Verona

Incidente in autostrada, perde la vita don Andrea Giacomelli parroco di Cisano

L'incidente è avvenuto al chilometro 203 della A22 tra i caselli di Affi e Ala, in direzione Nord, e ha inevitabilmente creato una coda che ha raggiungo la lunghezza di 8 chilometri

VERONA - Un incidente mortale si è verificato poco prima delle 13 di oggi, 29 settembre, sull'autostrada A22 del BrenneroUn'auto e un tir si sono scontrati al chilometro 203 tra i caselli di Affi e Ala, in direzione Nord, net territorio comunale di Rivoli Veronese. Ad avere la peggio è stato l'uomo alla guida dell'auto, don Andrea Giacomelli, 55 anni e parroco di Cisano (frazione di Bardolino), il quale ha drammaticamente perso la vita, nonostante l'intervento del 118 di Verona, intervenuto sul posto con un elicottero e l'ambulanza.

Don Giacomelli viaggiava a bordo della sua Golf e in seguito all'impatto contro il camion è rimasto incastrato con la sua vettura sotto il mezzo pesante. Sul posto, oltre al 118, sono intervenuti anche gli ausiliari della A22, gli uomini della stradale di Trento per i rilievi e i vigili del fuoco del distaccamento di Bardolino con 2 mezzi (tra cui un'autogru) e 7 unita. L'incidente ha inevitabilmente creato una coda in autostrada, coda che ha raggiunto la lunghezza di 8 chilometri.

Don Andrea Giacomelli oltre che parroco era anche direttore dell'Ufficio pastorale turismo, tempo libero e sport della Diocesi di Verona.

Continua a leggere su Verona Sera

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in autostrada, perde la vita don Andrea Giacomelli parroco di Cisano

Today è in caricamento