rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Moriago della Battaglia / Treviso

Passando nel parco trova il corpo di una donna morta accoltellata: "Uccisa mentre prendeva il sole"

Si è costituito l'assassino di Elisa Campeol, la donna di 35 anni uccisa a coltellate nel parco dell'Isola dei morti a Moriago della Battaglia

Attorno alle 13:00 di oggi mercoledì 23 giugno una giovane donna, Elisa Campeol 35 anni, è stata trovata morta a Moriago della Battaglia nel Trevigiano. Il corpo della donna, titolare di un bar della zona, è stato rinvenuto nel parco dell'isola dei morti nella zona del fiume Piave. A segnalare il corpo al 112 è stato un passante. Secondo quanto ricostruito da Trevistoday sul corpo della donna, che ha cercato disperatamente di difendersi, sono state trovate numerose ferite alle braccia e coltellate in varie parti del corpo.

Elisa Campeol omicidio treviso-4

Aggiornamento 16:45 - L'omicida si è costituito poco dopo il ritrovamento del cadavere. I militari dell'Arma lo hanno condotto in carcere a Treviso. Sul posto il pm Gabriella Cama insieme ai carabinieri del nucleo investigativo e della Compagnia di Vittorio Veneto, coadiuvati dagli agenti della polizia locale. Spetterà ora agli inquirenti chiarire il movente dell'omicidio e quali rapporti ci fossero tra la giovane vittima e il suo assassino.

I carabinieri del nucleo investigativo e della Compagnia di Vittorio Veneto avevano subito puntano sull'omicidio: la giovane sarebbe stata aggredita mentre stava prendendo il sole nei pressi della riva del fiume. I sanitari intervenuti sul posto avrebbero tentato di salvarla ma senza successo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passando nel parco trova il corpo di una donna morta accoltellata: "Uccisa mentre prendeva il sole"

Today è in caricamento