Domenica, 1 Agosto 2021
Città Milano

Incontra l'ex col nuovo fidanzato: la massacra a colpi di catena

Prima si è scagliato contro il fidanzato, poi si è avventato contro la donna che è finita in ospedale con una mascella fratturata e un trauma cranico. L'uomo, 38 anni, è stato arrestato a Milano

Foto di repertorio

Lo ha incrociato stanotte mentre passava sotto casa della sua ex in strada a Inzago, in provincia di Milano. Quando lo ha visto non ha resistito all’impulso di affrontare il nuovo compagno della donna che, poco tempo prima, aveva deciso di troncare la loro relazione.

La 34enne, accortasi della lite, è intervenuta per cercare di placare gli animi, ma l’ex - 39 anni, pregiudicato - ha afferrato la catena della bicicletta e si è avventato contro i due: sotto l’effetto dell’alcol, ha colpito con violenza la ex al volto e il suo fidanzato alla spalla. Subito dopo ha recuperato la catena, è salito in bici ed è fuggito.

La vittima è stata portata dal compagno all’ospedale di Melzo, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico per ricomporre una frattura alla mascella e medicare un trauma cranio-facciale: lesioni giudicate guaribili in ventuno giorni. Cinque giorni di prognosi, salvo complicazioni, per il fidanzato che ha riportato un trauma contusivo alla spalla. I carabinieri della compagnia di Cassano d’Adda sono riusciti a individuare l’abitazione dell’aggressore: l’uomo, all’arrivo della pattuglia, dormiva nel suo letto. Durante la perquisizione, i militari hanno trovato la catena, che è stata sequestrata. Il 39enne, arrestato per lesioni personali aggravate, è stato portato nel carcere di San Vittore.

La notizia su MilanoToday
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontra l'ex col nuovo fidanzato: la massacra a colpi di catena

Today è in caricamento