rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Catania

Prende a schiaffi l’ex moglie in un centro commerciale

L'uomo è finito agli arresti domiciliari

L’ha colpita ripetutamente al volto e alla nuca prima di allontanarsi, minacciandola più volte davanti a tutti dicendo di avere una pistola con sé. È successo ieri, 6 febbraio 2023, in un centro commerciale di Catania. Sul posto è intervenuta la polizia, chiamata direttamente dalla donna, ex moglie dell’aggressore. I poliziotti hanno rintracciato l’uomo nel parcheggio, lo hanno perquisito senza trovare traccia dell’arma.

La donna, accompagnata al pronto soccorso, ha ricevuto una prognosi di 5 giorni. Dopo le dimissioni ha deciso di denunciare l’ex marito per atti persecutori e lesioni personali, spiegando di essere vittima di violenze fisiche e psicologiche da parte dell’ex sin dalla separazione. L’uomo, finito agli arresti domiciliari, sarebbe arrivato anche a tamponarla con la macchina più volte per intimidirla, al punto da costringerla a rifugiarsi presso il commissariato di polizia.

Continua a leggere su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a schiaffi l’ex moglie in un centro commerciale

Today è in caricamento