Martedì, 23 Luglio 2024
Città

Violenta e sequestra una donna in casa, lei fugge dalla finestra del bagno e lo fa arrestare

L'incubo in un appartamento in zona piazza Bologna, a Roma. La donna è riuscita a fuggire e le sue urla hanno richiamato l'attenzione dei vicini, che hanno dato l'allarme

Notte da paura per una giovane sequestrata e violentata in un appartamento nella zona di piazza Bologna a Roma. La ragazza è riuscita poi a scappare calandosi dalla finestra del bagno. L'incubo è iniziato nella nottata di domenica, dopo che l'uomo, un 33enne romane, ha trovato e contattato la ragazza sul web. Dopo essersi accordato per un incontro a pagamento, il 33enne si è presentato nell'abitazione della giovane.

La fuga dalla finestra del bagno

Una volta in casa, secondo quanto ha denunciato la giovane alla polizia, l'uomo non solo non l'avrebbe pagata ma avrebbe approfittato sessualmente di lei. Sequestrata in casa, la ragazza è riuscita a fuggire dalla finestra del bagno posta al primo piano. Le sue urla hanno richiamato l'attenzione dei residenti, che hanno poi chiamato i soccorsi.

Soccorsi sul posto

La giovane è stata medicata dal personale del 118, che l'ha portata in ospedale per accertamenti. Gli agenti di polizia hanno prima raccolto la testimonianza e la denuncia della vittima e poi sono andati a casa dell'uomo e lo hanno arrestato. La sua posizione è ora al vaglio dell'Autorità Giudiziaria. 
La notizia su RomaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta e sequestra una donna in casa, lei fugge dalla finestra del bagno e lo fa arrestare
Today è in caricamento