rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Città Milano

Donna viene trascinata dietro una siepe e violentata: due arresti, un uomo in fuga

La violenza nella notte tra sabato e domenica in piazza Napoli, a Milano

Due uomini sono stati arrestati nella notte tra sabato e domenica a Milano per il reato di violenza sessuale di gruppo, mentre un terzo uomo sarebbe riuscito a fuggire ed è ora cercato dai carabinieri. I tre avrebbero violentato una 41enne brasiliana verso le 2.30 del mattino in piazza Napoli. In manette sono finiti un 42enne della Nuova Guinea e un 22enne cittadino egiziano. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti attirati dalle urla della vittima.

Quando i carabinieri del Radiomobile sono arrivati sul posto, il 42enne stava ancora abusando della donna, bloccandola tra un muro e una siepe, mentre il 22enne era poco lontano. I due - il più grande incensurato e il più giovane con precedenti per reati legati all'immigrazione - sono stati subito bloccati, dichiarati in arresto e portati a San Vittore. 

La vittima, che risulta regolare in Italia e che era in evidente stato di ebrezza, è stata accompagnata in codice giallo al Policlinico, da dove è stata dimessa nella giornata di domenica. Le indagini sono affidate ai militari della compagnia Magenta, mentre i rilievi sono stati effettuati dagli specialisti del nucleo investigativo. I testimoni hanno riferito che il branco era composto da tre uomini: prosegue quindi la caccia al terzo componente del gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna viene trascinata dietro una siepe e violentata: due arresti, un uomo in fuga

Today è in caricamento