rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
CRONACA / Trento

"Ti accompagno io a casa": poi la violenta

Una donna 32enne è stata violentata, secondo il suo racconto, da un conoscente che si era offerto di accompagnarla in auto. In una stradina buia, l'uomo l'avrebbe trascinata a terra e stuprata

TRENTO - L'incontro casuale, un saluto e l'inizio dell'incubo. Conoscerebbe il suo aggressore, infatti, la donna trentina di 32 anni che è stata stuprata nella notte fra sabato e domenica. 

Secondo una prima ricostruzione i due si sarebbero incontrati per caso e l'uomo si sarebbe subito offerto di accompagnare la donna per un pezzo di strada. La 32enne, che ha confermato di conoscere di vista l'aggressore, ha accettato ma in una strada nascosta e buia sarebbe stata trascinata a terra e violentata.

La vittima, che non conosce nome e cognome del suo presunto aggressore, ha fornito un vago identikit ai carabinieri che stanno cercando di fare luce sulla vicenda. (da TrentoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti accompagno io a casa": poi la violenta

Today è in caricamento