rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Potenza

Cade dal balcone della casa del fidanzato: aperta un'inchiesta sulla morte di Dora Lagreca

La 30enne Salernitana è caduta da una altezza di 12 metri a Potenza. Lagreca aveva postato diverse storie su Instagram in giro per locali. Nelle immagini compariva con il fidanzato ed è stato lui a chiamare i soccorsi e i carabinieri.

Una donna di 30 anni, Dora Lagreca, è morta nella notte tra venerdì e sabato a Potenza dopo essere caduta da un balcone al quarto piano di una palazzina. Soccorsa dal personale del 118 "Basilicata soccorso", è morta poco dopo l'arrivo al pronto soccorso dell'ospedale San Carlo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione effettuati dal personale sanitario dell'ospedale potentino: troppo gravi le ferite riportate dopo essere precipitata da oltre 12 metri di altezza.

Dora Lagreca: il giallo della giovane morta dopo un volo dall'ultimo piano

La 30enne si trovava a casa del fidanzato, con il quale aveva trascorso la serata: Lagreca ha postato diverse storie su Instagram in giro per locali. Nelle immagini compariva con il fidanzato ed è stato lui a chiamare i soccorsi e i carabinieri. Sia il fidanzato che i parenti e gli amici della donna - originaria di Montesano sulla Marcellana, in provincia di Salerno - sono stati sentiti dagli inquirenti.

Fondamentale per cercare di ricostruire quanto accaduto sarà l'autopsia: nessuno dei vicini ha visto o sentito nulla. Da qualche settimane, la 30enne aveva ottenuto un posto in una scuola in provincia di Potenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal balcone della casa del fidanzato: aperta un'inchiesta sulla morte di Dora Lagreca

Today è in caricamento