rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Città Roma

La top model che nasconde l'eroina nelle creme antirughe

La donna trasportava tre kg di eroina liquefatta in prodotti cosmetici. E' stata arrestata dalla Polizia giudiziaria di Fiumicino

ROMA - I cani dell'unità antidroga impiegati dagli agenti negli aeroporti fiutano e localizzano piuttosto facilmente quasi tutti i tipi di sostanze stupefacenti. Ecco perché i narcotrafficanti ne pensano di cotte e di crude pur di sfuggire ai controlli.

E' il caso di una donna di 49 anni che fingeva di essere una 'top model' nigeriana e agente di commercio specializzata in prodotti cosmetici di alta qualità. In realtà era un 'corriere' di droga, che stava tentando di introdurre nel nostro Paese tre chili di eroina.

E' stata arrestata e trasferita nel carcere di Civitavecchia, con l'accusa per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e rischia una pena da 6 a 20 anni di reclusione.

Lo stratagemma studiato dalla donna per cercare di eludere i severi controlli operati nello scalo romano è decisamente particolare. La narcotrafficante, mediante un sofisticato procedimento chimico, aveva prima portato l'eroina allo stato liquido e quindi mescolata insieme con creme antirughe per il viso e per il corpo, saponi solidi e liquidi e lozioni di bellezza e per il make-up; tutti prodotti appartenenti a linee cosmetiche di alta qualità.

La droga poi sarebbe stata recuperata in appositi "laboratori" chimici improvvisati, mediante il processo inverso. L'escamotage, però, non è stato sufficiente ad ingannare gli occhi attenti degli investigatori della Polizia giudiziaria di Fiumicino. (da RomaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La top model che nasconde l'eroina nelle creme antirughe

Today è in caricamento