Sabato, 19 Giugno 2021
Città Napoli

Vaccino Astrazeneca al posto di Pfizer a 44 persone: "Errore del farmacista"

Succede a Napoli, alla Fagianeria, nel centro allestito nel Bosco di Capodimonte. L'Asl Napoli 1 ha aperto un'indagine interna

A Napoli sui vaccini Covid un errore che ha del clamoroso alla Fagianeria, nel centro allestito nel Bosco di Capodimonte. Il 30 maggio sarebbe stato somministrato per errore a 44 persone il vaccino Astrazeneca al posto del Pfizer. L'Asl Napoli 1 ha aperto un'indagine interna per fare piena luce su quanto avvenuto.

Astrazeneca per errore al posto di Pfizer

Che cosa sarebbe successo? La sostituzione del vaccino sarebbe avvenuta per uno sbaglio da parte di un farmacista incaricato di prendere il flacone, avrebbe scongelato il vaccino sbagliato e preparato siringhe Astrazeneca al posto di Pfizer. L'Asl attualmente, come scrive NapoliToday, è al lavoro per contattare le 44 persone, comprese nella fascia di età 18-38 anni, per metterle al corrente di quanto accaduto.

Il direttore generale dell'Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva, sentito da Repubblica, ha confermato l'accaduto: “Nessuna macchina organizzativa o azione umana è scevra da errori. Non bisogna mai abbassare la guardia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino Astrazeneca al posto di Pfizer a 44 persone: "Errore del farmacista"

Today è in caricamento