Martedì, 11 Maggio 2021
Reggio Calabria

"Esco per comprare la droga": aveva 24 grammi di cocaina, arrestato dai carabinieri

A finire in manette un 51enne con precedenti per spaccio. I fatti in provincia di Reggio Calabria

La droga sequestrata dai carabinieri

"Sono uscito per necessità, dovevo comprare la droga". Si sarebbe giustificato così un 51enne di Rosarno (Reggio Calabria) già noto alle forze dell'ordine per reati di spaccio di stupefacenti, fermato dai carabinieri per un controllo nel territorio di Taurianova. Insospettiti dall'orario serale e dall'andamento anomalo della vettura, i militari hanno deciso di effettuare un controllo. Alla vista della pattuglia l’uomo alla guida ha tentato di allontanarsi, ma è stato subito bloccato e sottoposto a perquisizione. 

I militari lo hanno trovato in possesso di una busta in cellophane contenente circa 24 grammi di cocaina pronta alla vendita, nonché oltre 500 euro in contanti in banconote di vario taglio, verosimile frutto dell’attività illecita di spaccio. Durante il controllo, l’uomo ha anche tentato di liberarsi dell’involucro, gettandolo a terra, ma poi, prontamente notato, ha tentato di giustificarsi sostenendo fossero "solo" 20 grammi di cocaina.  

L’uomo, cui è stata anche notificata la sanzione amministrativa prevista dal decreto anti Covid-19, è stato arrestato in flagranza di reato per la detenzione ai fini di spaccio di cocaina e sottoposto a custodia cautelare in carcere, misura già convalidata dal giudice del Tribunale di Palmi. 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Esco per comprare la droga": aveva 24 grammi di cocaina, arrestato dai carabinieri

Today è in caricamento