Sabato, 27 Febbraio 2021
Firenze

Esonda il torrente, strade invase dal fango: "Pioggia di portata eccezionale"

In Toscana è esondato il torrente Ema a San Polo, frazione di Greve in Chianti

Martedì pomeriggio è esondato il torrente Ema a San Polo (frazione del comune di Greve in Chianti): un affluente del fiume Ema ha allagato strade,cantine, negozi e diverse abitazioni che sono state invase dal fango. "A seguito delle piogge il torrente Ema ha superato la seconda soglia di riferimento esondando nella località di San Polo in Chianti - fa sapere la Protezione civile -. Nella località si registrano allagamenti di scantinati, locali seminterrati e alcune attività commerciali e produttive, vengono segnalate anche criticità dovute a fango e detriti sulle strade intorno a San Polo".

Greve in Chianti, esonda il torrente

La mobilitazione e la solidarietà non si sono fatte attendere. Il sindaco Paolo Sottani parla di pioggia di portata eccezionale.  “Si tratta di un evento meteorologico di portata eccezionale cui stiamo cercando di far fronte con tutti gli strumenti possibili e  soprattutto grazie alla rete di collaborazione dei volontari e delle squadre di soccorso, dei Vigili del Fuoco che si è attivata tempestivamente mettendo in campo decine di operatori e alcuni mezzi provenienti da varie sedi operative della Toscana - aggiunge il sindaco – per il momento non registriamo alcun danno a persone ma solo a cose e abbiamo riscontrato una frana causata dalla bomba d’acqua che impedisce l’accesso e la transitabilità alla strada di collegamento tra Grassina e Figline".  Tutto il paese si è mobilitato per dare una mano concreta.

Aggiornamenti su FirenzeToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esonda il torrente, strade invase dal fango: "Pioggia di portata eccezionale"

Today è in caricamento