Domenica, 11 Aprile 2021
Gorizia

Esplode palazzina: tre morti sotto le macerie

In viale XX settembre, a Gorizia, esplosione violentissima alle 4,20 di questa mattina. Sul posto vigili del fuoco e soccorritori. Probabile causa una fuga di gas

A Gorizia il botto si è sentito in mezza città. Una esplosione violentissima, alle 4,20 di questa mattina, ha causato il crollo di un solaio in un piano rialzato di una palazzina di due piani, probabilmente a seguito di una fuga di gas. Restano praticamente solo macerie e detriti.

E' successo al civico 87 di viale XX settembre. Estratti dopo le 8 dalle macerie i corpi senza vita di due delle tre persone disperse. In tarda mattinata si sono concluse anche le ricerche del terzo inquilino: il suo corpo senza vita è stato estratto dalle macerie dai vigili del fuoco e dalle squadre specializzate. Le vittime sono una coppia che abitava al piano superiore e un disabile che si trovava al piano terra. A convincere gli uomini impegnati nelle ricerche che la terza vittima potesse trovarsi sotto ad un cumulo di calcinacci e polvere era stata la sua macchina, parcheggiata in strada proprio di fronte alla palazzina a due piani.

I vigili del fuoco, al lavoro senza pausa con squadre Usar e cinofili, avevano già estratto i corpi senza vita di una coppia di coniugi, lui sloveno lei italiana, mentre all'appello mancava solo l'inquilino dell'altro appartamento.

"Si stanno accertando le cause della fuga - ha detto il governatore Fedriga - e si sta verificando la staticità delle palazzine adiacenti in quanto danneggiate anch'esse. Esprimo tutta la vicinanza della Regione ai parenti delle vittime e cercherò di capire cosa abbia causato questa tragedia, perché è assurdo e inaccettabile che nel 2019 si muoia per una fuga di gas".

Video: esplosione a Gorizia in viale XX settembre

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode palazzina: tre morti sotto le macerie

Today è in caricamento