rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Città Catania

Etna, scatta l'allerta rossa: "Altissima probabilità di eruzione"

La Protezione civile ha diramato un avviso dopo l'aumento del tremore vulcanico. Cosa sta succedendo

La Protezione civile della Regione Siciliana ha fatto scattare l'allerta rossa sull'Etna per "l'altissima probabilità di accadimento imminente o in corso di fontane di lava". Il capo del dipartimento, Salvo Cocina, ha inviato i "Comuni ad attivare i Centri operativi comunale, le proprie strutture e il volontariato nonché le misure previste nel Piano di Protezione civile".

L'allerta è scattata dopo che l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania, ha registrato dal punto di vista sismico, a partire dalle 13.30, dopo una breve fase di diminuzione, "una nuova fase di incremento dell'ampiezza media del tremore vulcanico".  Dalla città e dai paesi etnei della costa, è a tratti visibile una lunga nube di fumo biancastro. Il maltempo ad alta quota impedisce però osservazioni dirette della nuova fase eruttiva.

Quanto sta accadendo non ha, finora, conseguenze sull'operatività dell'aeroporto internazionale di Catania.  

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Etna, scatta l'allerta rossa: "Altissima probabilità di eruzione"

Today è in caricamento