Esasperato dalla moglie, evade dagli arresti domiciliari: "Meglio il carcere"

Arrestato per evasione, ha chiesto agli agenti di non scontare gli arresti presso la propria abitazione

"Meglio il carcere che stare a casa con mia moglie. Lavo, stiro e nonostante tutto questo dà sempre la colpa a me". Ha detto così agli agenti del commissariato che lo hanno arrestato per evasione: l'uomo, un 49enne romano, pur di evitare i continui litigi con la moglie ha preferito violare l'ordine disposto dall'Autorità Giudiziaria evadendo dagli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo si è presentato agli agenti del commissariato Colombo di Roma. Arrestato per evasione e giudicato non punibile per particolare tenuità del fatto, ha però chiesto di non scontare gli arresti presso la propria abitazione: richiesta accolta con trasferimento presso una Associazione Onlus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il caldo, quello vero: allerta in 10 città ma il weekend subirà un'irruzione atlantica

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento