rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Trapani

Strappa la pompa di mano a una donna e fa il pieno di benzina a spese sue: finisce male

I carabinieri sono risaliti dalla targa dell'auto al proprietario, un uomo di 76 anni, denunciato per furto

Un pensionato di 76 anni è stato denunciato per furto dai carabinieri di Misiliscemi (Trapani), perché avrebbe fatto il pieno alla sua auto con il credito di un'altra persona che era intenta ad aprire il tappo della benzina della propria macchina. Dalle immagini dei circuiti di videosorveglianza del distributore di carburanti, i militari hanno osservato che una donna, dopo aver autorizzato il pagamento del carburante con una carta di credito, mentre era intenta ad aprire lo sportellino e il tappo dell'automobile, si è vista sottrarre la pompa da un uomo che ha fatto il pieno alla propria auto.

Nonostante la vittima provasse a fermarlo, l'automomilista non solo ha continuato, ma ha anche riempito un bidone preso dal portabagagli. I carabinieri hanno rintracciato l'auto, attraverso la targa, risalendo all'intestatario: si sarebbe impossessato di circa 80 euro in carburante, ed è stato denunciato per furto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strappa la pompa di mano a una donna e fa il pieno di benzina a spese sue: finisce male

Today è in caricamento