rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Città Padova

Fabrizio Copetti: il giallo del manager trovato in fin di vita in mezzo alla strada e morto in ospedale

L'allarme è stato lanciato da un passante. I soccorritori hanno riscontrato la presenza di alcune ferite sul corpo. Tra le ipotesi quella del pestaggio o dell'incidente

Giallo a Padova per la morte improvvisa di un uomo di 55 anni, Fabrizio Copetti. È stato trovato nel pomeriggio del 6 febbraio riverso per terra, privo di sensi, in via Avanzo. Soccorso, è stato portato in ospedale dove poi è morto. Adesso si indaga per capire cosa gli possa essere successo. 

L'allarme è scattato nella tarda serata, quando un passante ha visto il corpo. Quando i soccorritori hanno raggiunto Copetti, hanno riscontrato la presenza di alcune ferite sul corpo. Tra le ipotesi che si fanno strada quella dell'omicidio, di un incidente con auto pirata o di un pestaggio.

La vittima, originaria di Gemona del Friuli in provincia di Udine, da tempo viveva a Padova per lavoro. Era un dirigente di Unicredit.

L'ipotesi del pestaggio è al momento è la più accreditata. Più remota, ma non esclusa dagli inquirenti secondo PadovaOggi, quella che il 55enne sia stato abbandonato sul ciglio della strada da un'auto in transito che poi si è data a precipitosa fuga. Sono state acquisite le immagini della videosorveglianza comunale. Gli agenti le stanno scandagliando per trovare possibili elementi utili alle indagini.  

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabrizio Copetti: il giallo del manager trovato in fin di vita in mezzo alla strada e morto in ospedale

Today è in caricamento