Lunedì, 19 Aprile 2021
Foggia

"E' entrato in acqua ed è scomparso": gli amici lanciano l'allarme, ma lui era tornato a casa

Temendo il peggio avevano chiamato le forze dell'ordine. Paura a Manfredonia. Ma il ragazzo dopo aver fatto il bagno e non vedendo più gli amici era tornato a casa

Foto archivio

Avevano pensato al peggio e, allarmati, avevano chiamato le forze dell'ordine. Paura a Manfredonia. I fatti risalgono al weekend appena terminato. Come si legge nell'edizione odierna della Gazzetta di Capitanata, un ragazzo è scomparso dai radar del gruppo di amici con i quali aveva trascorso la serata e fatto un bagno in acqua nella località in provincia di Foggia. 

Dopo il bagno notturno, i compagni sono tornati a riva, ma dell'amico non c'era più traccia. Hanno pensato al peggio e per questo lanciato immediatamente l'allarme alle forze dell'ordine. Il ragazzo è stato poi rintracciato sul telefono cellulare alle prime luci dell'alba. Secondo quanto raccontano i giornali locali, la persona "scomparsa" avrebbe spiegato di aver fatto il bagno e di essere poi tornato a Foggia da solo non vedendo più gli amici a riva. Lieto fine, ma che spavento.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E' entrato in acqua ed è scomparso": gli amici lanciano l'allarme, ma lui era tornato a casa

Today è in caricamento