rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Città Torino

Si volta per ammirare il "lato b" delle ragazze: falso cieco smascherato 

In quattro anni ha incassato circa trentamila euro come pensione di invalidità. Il suo debole per le belle donne lo ha tradito. Si dovrà difendere in tribunale dall'accusa di truffa

Per lo Stato è cieco assoluto e ha quindi diritto all'invalidità. Nella realtà però lui ci vede benissimo e quando gli passa accanto una bella donna dimentica della sua messinscena e si volta per amminare il "lato b". A notare il suo debole sono stati però i finanzieri, che hanno scoperto la truffa orchestrata da un sessantenne di Torino. 

L'uomo quando usciva per fare una passeggiata stava ben attento a non dimenticare il suo bastone per evitare gli ostacoli in strada. Ma poi quando passava una bella ragazza non riusciva a trattenersi. Il suo indugiare inequivocabile sulle forme di una signora è stata la prova, per gli inquirenti, che fosse un falso cieco. Sono scattati i controlli e adesso l'uomo è a processo con l’accusa di truffa ai danni dell’Asl. Secondo l'accusa il sessantenne ha ottenuto la pensione di invalidità "con artifici e raggiri". Dal 2014 al 2018, avrebbe illecitamente incassato circa 30 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si volta per ammirare il "lato b" delle ragazze: falso cieco smascherato 

Today è in caricamento