Giovedì, 4 Marzo 2021

Famiglia ospita un pellegrino, lui palpeggia la figlia di otto anni

L'uomo è stato condannato a 3 anni e 6 mesi

Un cittadino francese è stato condannato a 3 anni e sei mesi di reclusione per un caso di violenza sessuale avvenuto in Alta Valtrebbia, nel Piacentino. L'episodio contestato risale al gennaio del 2017. Secondo le accuse l’uomo, che si era detto un pellegrino e per questo era stato ospitato in casa da una famiglia del posto, sarebbe stato beccato dalla madre della piccola a palpeggiare la figlia di otto anni.

La donna ha subito denunciato il fatto ai carabinieri. L’uomo, difeso dall’avvocato Jonathan Vignali, ha sempre negato i fatti e il suo legale, in aula, ha sostenuto che non ci sono le prove di quanto avvenuto. Il collegio giudicante però lo ha riconosciuto colpevole. Il pm Colonna aveva chiesto una pena di 5 anni, poi ridotta 3 anni e sei mesi. La difesa è comunque intenzionata a ricorrere in appello.

La notizia su IlPiacenza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia ospita un pellegrino, lui palpeggia la figlia di otto anni

Today è in caricamento